La sauna finlandese  è un rito che, partito nel Nord Europa, si è diffuso in tutto il mondo. Il passaggio dal caldo al freddo è il segreto di questa particolare sauna che ha benefici effetti sul nostro corpo.

Dopo un bagno di aria caldissima e secca, effettuato in un locale chiuso e dotato di un’apposita apparecchiatura che riscalda e deumidifica l’aria, si effettua una doccia o un bagno in acqua fredda. Il passaggio dal caldo elevato dentro la sauna, intorno ai 90°-110° C, al freddo della doccia o del bagno stimola il corretto funzionamento del centro termoregolatore del nostro corpo.

L’effetto finale è lo stesso della vera sauna finlandese che prevede, terminata la fase della termoterapia, un tuffo in un lago ghiacciato, una corsa sulla neve e un massaggio con rami di betulla per riattivare la circolazione.

Pratiche, evidentemente, impossibili da riprodurre dalle nostre parti anche se al centro Heaven di Mercogliano, avvolti in un’atmosfera rilassante e ospitati in locali molto accoglienti, il risultato finale è lo stesso.

Niente è più efficace per scaricare la tensione nervosa e sedare l’ansia. La pelle si depura e con la sudorazione si eliminano acidi e tossine per un riequilibrio naturale delle condizioni psicofisiche.

Recommended Posts