Siete costretti da giorni a casa dall’emergenza Coronavirus? Dopo la chiusura della vostra Spa di fiducia avete rinunciato ai vostri momenti di benessere? Non sono giorni facili, ma guai a farsi prendere dallo sconforto e a fare a meno del relax, quantomai rigenerante di questi tempi.

Allestire una spa casalinga non è del resto un’impresa impossibile. Servono lettini, morbidi asciugamani, prodotti beauty e, per i più fortunati, anche sauna e idromassaggio.

Ma la cosa che non deve mancare mai, l’unico elemento davvero insostituibile, è uno spazio ad hoc da destinare al proprio benessere. Bastano anche solo 10 metri quadrati, dove ricavare un perfetto angolo relax con sedute comode, musica ed essenze profumate. Sarà il vostro spazio, la vostra parentesi di benessere per la mente e il corpo.

Allora, dicevamo: asciugamani, cuscini e prodotti cosmetici non possono mancare. Scrub per viso, mani e piedi, sali per il corpo, creme profumate, detergenti, maschere, sieri e prodotti per il peeling saranno i vostri alleati per un perfetto momento beauty.

Certo saune, piscine e bagno turco renderebbero la vostra esperienza casalinga unica e indimenticabile, ma si può fare tanto, e bene, anche con pochi prodotti.

Tanto per cominciare, non rinunciate mai al vostro bagno, scegliendo i profumi che più vi possono aiutare a lasciarvi andare e a rilassarvi. Qualche consiglio? Puntate sugli aromi come l’ylang yang, la lavanda, la camomilla e gli agrumi.

Una ritoccatina ai colori della vostra stanza del benessere non sarebbe male. I colori tenui come il blu o il verde favoriscono il relax facendo riposare la vista e la mente. Meglio puntare inoltre su pitture ecologiche.

Selezionate bene anche la musica, che dovrà essere necessariamente rilassante. Da prediligere basi musicali con suoni della natura. Installare altoparlanti per la diffusione audio non sarebbe una cattiva idea.

Ora che il vostro angolo del relax è pronto non resta che lasciare fuori stress e tensioni e dedicarvi, anche per una mezzora al giorno, alla cura del vostro corpo e della vostra anima. Per rigenerarvi basta poco, non rinunciate al gusto e ai piaceri della vita.

Recommended Posts